Terence Hill

Un vero mito del nostro (e non solo nostro) cinema: il 29 marzo 1939 nasceva a Venezia Mario Girotti, alias Terence Hill.

Il nome d’arte “finto americano” viene dagli anni sessanta, periodo in cui erano molto in voga il film western che, per essere credibili, dovevano avere l’immagine di essere girati nel vero, selvaggio west (in realtà erano girati nel deserto di Tabernas, nel sud della Spagna, da produzioni perlopiù italiane e tedesche).

Fu durante le riprese di “Dio perdona, io no!”, il primo film di una lunga e fortunatissima serie girata assieme a Bud Spencer, che i due scelsero i propri nomi d’arte; Mario Girotti scelse Terence Hill perchè suonava bene e perchè aveva le stesse iniziali, T.H., di sua madre (Thieme Hildegard), mentre Carlo pedersoli scelse Bud Spencer per due ragioni: la prima era che il suo attore americano preferito era Spencer Tracy, la seconda era che gli piaceva la birra Bud. 🙂