Si finge infermiere al posto di blocco e poi fa il figo su Youtube: denunciato.

Certe cose non si fanno, e se si fanno non si dicono.

Se, invece, sei diversamente intelligente, allora lo fai e poi lo dici al mondo intero su Youtube, e magari finisce che ti becchi una bella, strameritata denuncia.

Questo è il classico caso in cui è disposto a darsi anche una mazzata sugli zebedei pur di guadagnare 1 minuto di notorietà, senza la minima sensibilità verso chi si è ammalato, chi è morto, chi lavora veramente per la salute degli altri, chi sta facendo un servizio di sicurezza per tutti (i Carabinieri).

Ma da uno che non capisce neanche che metterlo su Youtube equivale a farsi prendere, che sensibilità umana ci si poteva aspettare?

E’ solo uno dei (tanti) geni della lampada che popolano il web.

Non è che prima non ci fossero; semplicemente, non c’era la tecnologia per vederli così bene: il web.